Giochi da tavolo per bambini: crescere divertendosi

giochi da tavolo per bambiniDistrai il tuo bambino dal solito videogioco. Stare davanti ad una console tanto tempo non è per niente una situazione sana. E allora perché non lo stacchi dalla televisione con i giochi da tavolo per bambini?
I giochi da tavolo per bambini sono un ottimo metodo per far divertire tuo figlio, senza bisogno di avere tra le mani un joystick. Senza bisogno di avere a che fare con uno schermo ad alta definizione e senza la necessità che stia ore e ore davanti alla tv. Con i giochi di società pensati apposta per i bambini, tuo figlio troverà un altro modo per divertirsi e si allontanerà almeno un po’ dalla monotonia dei videogiochi.
In questa pagina scopriremo i parametri principali da tenere d’occhio quando si deve acquistare un gioco di società per dei bambini e anche i migliori modelli.

Giochi da tavolo per bambini 4 – 6 anni: limite minimo

Quando scegli il gioco per tuo figlio, devi stare attento anche all’età consigliata che viene riportata sulla confezione del gioco. Tale scritta ti saprà indicare se il gioco che hai intenzione di comprare è adatto all’età del tuo bambino oppure no. Quindi, se il tuo piccolo ha solo quattro anni e invece il limite minimo di età consigliata è di sei anni, allora quel determinato gioco non potrà di certo andare bene.

Giochi da tavolo per bambini 8 – 10 anni: limite massimo

Stesso discorso affrontato in precedenza, va fatto in una situazione totalmente inversa, ovvero, se nella confezione è indicato il limite massimo di età. Ad esempio se il limite massimo è sette anni e tuo figlio ha proprio questa età, non ti conviene comprarlo perché vuol dire che quel determinato gioco sarà divertente solo per un po’ di tempo. Sarebbe meglio optare per giochi da tavolo per bambini di età superiore ai sette anni. Indicati con il simbolo 7+.

Giochi di società per bambini: apprende divertendosi

Ci sono diversi tipi di giochi per bambini, tutti però hanno un comune denominatore, ovvero, l’allegria.
Premesso questo, passiamo a vedere in che modo tuo figlio potrà apprendere divertendosi. Intanto, ci sono i classici giochi da tavolo a quiz. Quindi, verranno fatte delle domande a cui bisognerà rispondere esattamente. Questo sarà un modo divertente per apprendere nuovi termini, nuovi significati. Sbagliando o non conoscendo una risposta, tuo figlio potrà benissimo sapere successivamente la risposta e apprenderla.
I giochi da tavolo per bambini [scopri qui disponibilità e prezzi] possono, quindi, diventare un buon sistema di apprendimento. 

Giochi tavolo per bambini: fai girare la fantasia

I giochi da tavolo per bambini evidenziano anche altri fattori, come la fantasia. Questo è l’esempio della serie di giochi “The creativity hub” [scopri qui disponibilità e prezzi] dove lanciando dei dadi si dovrà ricostruire una storia di fantasia, basandosi sulle figure comparse proprio nelle facciate dei dadi.
Ci sono pure i giochi da tavolo dove c’è meno creatività ma il divertimento non è di certo minore. Un esempio è “Essere o non essere”.

Di certo Shakespeare mai avrebbe pensato che la celebre frase pronunciata da Amleto, nella sua opera, potesse essere utilizzata per farne un gioco per bambini e adulti. Con il gioco “Essere o non essere” ci si può divertire tutti insieme, visto che ci sono anche diversi livelli di difficoltà e, volendo, le parole possono essere inventate e scritte sul momento.
Infatti, parliamo di un gioco dove verrà attaccata sulla fronte una carta che verrà pescata a caso e si dovrà indovinare in un determinato lasso di tempo (dettato da una clessidra) la figura che noi non potremo vedere. Per indovinarla verranno fatte delle domande.

Vorremmo citare uno dei giochi più famosi in cui non è necessaria la fantasia, ma che diverte da generazioni anche i più grandi. Nella sua veste per bambini, il Monopoly prende il nome di Monopoly Junior [scopri il prezzo e se è disponibile] e lo scopo del gioco è accumulare più soldi possibili, investendo e acquisendo capitali tramite le azioni proposte in ogni casella. Vince, ovviamente, chi riuscirà ad accumulare il capitale più alto.

Giochi in scatola per bambini: prezzo

Quanto possono costare i giochi da tavolo per bambini?
Il prezzo dipenderà anche dal prodotto scelto, ci sono sia modelli economici che modelli meno economici. La scelta la dovrai fare anche basandoti sul gusto del tuo bambino. Visto che è un regalo rivolto ai più piccoli (e sappiamo come sanno essere capricciosi) è meglio andare incontro ai loro gusti.

Infine, ti proponiamo i migliori 3 giochi da tavolo per bambini in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo:
 
Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2019 19:46